La seconda edizione del Focus Aziende Legno-Arredo analizza l’andamento di 330 imprese (52 commerciali e 278 produttive) che operano nella filiera del legno e dell’arredo e che hanno realizzato un fatturato pari almeno a 16€ mln nel 2017. Nel 2017 le imprese operanti nella filiera del legno e dell’arredo hanno generato un fatturato aggregato pari a 21,8€ mld (+4,4% rispetto al 2016), di cui circa un terzo (9€ mld) proveniente da vendite realizzate all’estero; sulla base degli ultimi dati di settore resi disponibili da FederlegnoArredo, il tasso di rappresentatività delle 330 aziende, nel 2017, risulta pari al 53% in termini di fatturato (su 41,5€ miliardi) e al 63% in termini di export (su 14,3€ miliardi). Compongono l'aggregato 52 aziende commerciali, di cui 9 attive nella vendita del legno e derivati e 43 di mobilio e illuminazione, e 278 imprese produttive. Queste ultime si suddividono in aziende operanti nella produzione di legno e derivati (59), di cucine (24), di altro mobilio domestico (81), di mobilio per uffici e spazi pubblici (50), di imbottiti (31) e di illuminazione (33).